News

Film in concorso Premio Maestrale sezione lungometraggi - IL RUMORE DELLA VITTORIA

Il rumore della vittoria di Ilaria Galbusera | Antonino Guzzardi (Italia, 2016, o.l.: italiano/lingua dei segni italiana, subt.: ita., 67’41”)
Scen.: Ilaria Galbusera, Antonino Guzzardi - Dir. Fot.: Ilaria Galbusera, Antonino Guzzardi - Mo.: Ilaria Galbusera, Antonino Guzzardi - Mu.: Alessandro Fornari - Int.: Alice Tomat, Anna Bonomi, Claudio Boccacci, Loris Landi, Mauro Grotto, Pasquale Longobardi

> proiezione: martedì 5 dicembre, dalle ore 15.00 (sesto film in programma) presso la Cineteca Sarda-Società Umanitaria, viale Trieste 126.

Sinossi / Synopsis
Sei giovani ragazzi, campioni nello sport, ma soprattutto nella vita, segnata spesso da pregiudizi e stereotipi legati alla loro disabilità. In una società che viaggia di corsa non prestando loro la giusta attenzione, si ritrovano ad essere invisibili e affrontano giornalmente battaglie e difficoltà, accomunati dal desidero di rivalsa contro la convinzione comune che non ce la possano fare. Alice, Anna, Claudio, Loris, Mauro e Pasquale sono sordi. Diverse storie di vita e di sordità, incrociate tra loro, divise tra società sportive udenti e sorde. I ragazzi davanti alla cinepresa ci raccontano come lo sport ha permesso loro di superare le barriere, dei loro sogni e dei loro enormi sacrifici per arrivare a indossare la maglia azzurra, l’ambizione più grande per ogni atleta italiano.

Six young kids. They are champions of their sport, but especially of their life, which is often marked by prejudices and stereotypes related to their disability. In a society that runs fast, not paying them proper attention, they are invisible, forced to overcome daily struggles and hardships, united by their wish for affirmation against the common belief that they are doomed to fail. Alice, Anna, Claudio, Loris, Mauro and Pasquale are deaf. Their stories of life and deafness are intertwined, flowing on the backdrop of sports clubs, both common ones and ones for the hearing impaired. In front of a camera, the kids tell us how sport has allowed them to overcome obstacles, what their dreams, hopes and great sacrifices are, while they try to win the blue shirt, the greatest ambition for every Italian athlete.

#babelff2017 I #Cagliari I #lingueminoritarie I #festivalcinematografico I #cinetecasarda I #TerradePunt I #AreaVisuale I #limbasarda I #AssociazioneBabel I Tore Cubeddu I Antonello Zanda I Paolo Carboni

CANALI UFFICIALI

CONDIVIDI LA PAGINA

BABEL FILM FESTIVAL
c/o Società Umanitaria
Viale Trieste 118, 126 - Cagliari
Privacy Credits
© Tutti i Diritti Riservati
SEGRETERIA
Tel. +39 070 278630
info@babelfilmfestival.com